Archivio | marzo 2014

Ecco un’offerta per te! Acquista con lo sconto del 20%

images-6

Vuoi acquistare tutti i prodotti della linea JAFRA e sperimentare l’alta qualità e la straordinaria efficacia?

ISCRIVITI AL CLUB  “AMICHE DELLA BELLEZZA”

potrai acquistare subito un kit di prodotti del valore di € 185,50 a soli 45,00€ ed usufruire per sempre di un convenientissimo sconto del 20%.

 

 

 

 

 

Il silicone in Cosmesi è pericoloso?

images-13Spesso mi chiedono se all’interno dei prodotti, opacizzanti, quali ciprie e primer, vi sono ingredienti a base di Silicone e se queste sostante possono essere nocive, creando barriere non traspiranti o altri effetti e soprattutto se, i prodotti che contengono queste sostanze possono essere usati quotidianamente.

La risposta è: non ci sono controindicazioni e possono essere usati ogni giorno. Ma per togliervi ogni dubbio, vi pubblico di seguito da dove queste sostanze derivano ed i loro impieghi in cosmetica. Inoltre segue un elenco di prodotti che contengono questi ingredienti, che magari, senza saperlo adoperate abitualmente.

 

La fonte di queste informazioni è l’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) denominazione internazionale utilizzata per indicare in etichetta i diversi ingredienti del prodotto cosmetico. Viene usata in tutti gli stati membri dell’UE, così come in molti altri paesi nel mondo, tra cui ad esempio USA, Russia, Brasile, Canada e Sudafrica. BUONA LETTURA !!!

Caolino: caratteristiche

Caolino o Kaolin è un silicato idrato di alluminio appartenente al gruppo delle argille. Si presenta sotto forma di polvere grigio-verdastra o avorio. Ha funzione assorbente ed opacizzante. Rispetto alle bentoniti, il caolino assorbe meno acqua, poichè  la struttura della bentonite permette all’acqua di avere più spazi nei quali inserirsi.

Kaolin si utilizza per la formulazione di prodotti cosmetici come polveri aspersorie, ciprie, fondotinta e maschere argillose. Si utilizza a concentrazioni comprese tra l’1 e il 20%. Viene spesso impiegato in associazione con il biossido di titanio. E’ un ingrediente sicuro.

Dimeticone nei Cosmetici

I Dimeticoni vengono utilizzati nella preparazione di una grande varietà di formulazioni cosmetiche per le proprietà texturizzanti, come agenti anti-schiuma (dallo 0,5%), per l’effetto barriera  (sopra il 3%) e per conferire resistenza all’acqua ai prodotti solari. Grazie alle proprietà filmogene condizionano e conferiscono lucentezza ai capelli e per questo motivo sono presenti nella composizione di balsami e shampo. Il Dimethicone è poco compatibile con oli vegetali. Dal punto di vista tossicologico sono sostanze non irritanti e non sensibilizzanti, quindi sicure per l’impiego cosmetico.

images-19

 

Potrebbe interessarti:http://www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Dimethicone.html

 

Potrebbe interessarti:http://www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Kaolin.html

Smoothie? Ma che buono !!!!

Smoothie? Ma che buono !!!!

E’ la moda del momento e ci si può davvero sbizzarrire! Solo frutta, solo verdura … frutta & verdura … insomma fate lavorare la fantasia … e il frullatore !!!! (Chi ha il Bimby è ancora più avvantaggiato!!) La ricetta è: 4/5 frutti oppure misto, come si vuole, il succo di 1/2 limone, 4 oppure 8 cubetti di ghiaccio a seconda della quantità e mezzo oppure un bicchiere di acqua, per i naturisti, altrimenti acqua gasata, prosecco, vino bianco ….. fino al superalcoolico …. Fate quello che volete … ma provatelo … Per i salutisti… la frutta e la verdura frullate a freddo mantengono meglio le proprietà nutritive e le vitamine, il ghiaccio infatti raffredda il surriscaldamento delle lame del frullatore!! E’ buono e fresco è tutta salute !!! Buon Smoothie a Tutti !!!
Nella foto il mio preparato a metà mattina 1 mela, 1 kiwi, un gambetto di sedano, un limone, un bicchiere d’acqua naturale e 4 cubetti di ghiaccio. Tutto nel Bimby (10/15 sec. bel Turbo) o nel frullatore.

ALLARME CREME DA GIORNO AL RETINOLO: SONO PERICOLOSE !!!

ImmagineVi godete la pausa pranzo ai tavolini all’aperto del Bar, oppure in riva al mare? NON usate mai una crema da giorno con retinolo. La famosa molecola cosmetica “antietà” si trasforma in un boomerang se abbinata ai raggi UV, e non soltanto in caso di lunghe e scriteriate esposizioni. Basta una manciata di minuti al caldissimo sole delle ore centrali della giornata per rischiare irritazioni cutanee, eritemi, bruciature. E persino una più rapida formazione di tumori cutanei. Il profilo di rischio fototossicologico del retinolo è ormai conosciuto eppure nei negozi, continuamo a trovarlo nelle creme da giorno, senza alcuna avvertenza.
Jafra Cosmetics inserisce il retinolo soltanto nel trattamento notte. Inoltre la soluzione in gel di Vitamina A è opportunamente incapsulato proprio perché l’ingrediente fotosensibile perderebbe la sua efficacia al contatto della luce. Affidatevi sempre ai consigli di una consulente Jafra Cosmetics, la sua formazione sulla conoscenza e lo studio dei prodotti è sempre in costante aggiornamento.

Nei Cosmetici affidati alla grande distribuzione, la molecola della vitamina A campeggia in bella vista sulla confezione di almeno 8 creme da giorno. Nella lista degli ingredienti (INCI “International Nomenclature of Cosmetic Ingredients”) cambia il nome: RETINOLO in retini palmitate o linoleate – ma NON la sostanza.
I PRODOTTI INCRIMINATI:

  • – CLINIANS – CREMA INTENSE A LIFTING RUGHE
  • – GARNIER – ULTRALIFT (nuovo prodotto che da una confezione a spirale eroga un fluido e una più  corposa crema)
  • – BOTTEGA VERDE – CREMA RIMODELLANTE RETILIFT ULTRA
  • – BOTTEGA VERDE – CREMA RETINOLO BIO PLUS
  • – CERA DI CUPRA – PELLI GIOVANI
  • – VENUS – PRIME RUGHE
  • – L’OREAL CON REVITALIFT 10 TOTAL REPAIR CON SPF 20 (prevede addirittura una protezione dalle radiazioni solari)
  • – EQUILIBRA ALL’ALOE (anche quest’ultima vanta una protezione solare)

I rischi di fototossicità del retinolo sono stati valutati dalle autorità sanitarie francesi e canadesi, tra le più attive in cosmetovigilanza.

(fonte dell’inchiesta: “Il salvagente.it” di Marta Strinati)

JAFRA COSMETICS investe molto, non pubblicizzando i propri prodotti, né affidando la loro vendita a grandi catene di distribuzione, nella ricerca e nella formazione del personale che porta il prodotto nelle Vostre case, per spiegarne l’utilizzo e per darVi la possibilità di testare il prodotto prima di acquistarlo. Tutti i prodotti sono approvati dalla Food and Drug Administration americana.

Immagine